5 cose da fare se fuori piove

Per chi come noi abita in campagna, uscire all’aria aperta ogni volta che è possibile è un gesto naturale come respirare. Per questo motivo le domeniche autunnali, con le loro nuvole grigie ricche di pioggia, lanciano una sfida di creatività a mamme e bambini. Parlando con dei colleghi al lavoro e leggendo alcuni post di altre mamme su Instagram sulla domenica appena trascorsa ho avuto l’ispirazione per raccogliere alcune idee, una sorta di guida alla sopravvivenza per giornate uggiose.

Ogni mamma ha il suo stile, sia chiaro, e ogni bimbo ha le sue attività preferite che nessuno meglio della mamma conosce, ma ci sono attività la cui semplicità vince sempre.

  • Sfornare una teglia di biscotti rialza sempre il morale di una domenica uggiosa e profuma la casa riscaldando l’atmosfera. O una soffice torta per la merenda!
  • Colorare con le dita per creare fantastiche opere da esporre sul frigo o da regalare ai nonni. Per i più piccoli meglio munirsi di quei bavaglini con le maniche che si trovano da Ikea, o di una maglietta che possa sporcarsi di colore! Grazie a @francy_mindfulmamma per l’ispirazione!!
  • Fare mega costruzioni con i mattoncini. Anche voi siete tra quelli che con un bidoncino di Lego possono sopravvivere per giorni?
  • Organizzare un campeggio in cameretta con una coperta e un paio di sedie, si possono portare nella tenda i giochi preferiti o raccontare delle storie avventurose
  • Un bel cartone da guardare insieme, magari un classico tra i preferiti dei nostri bimbi non stanca mai. Se durante gli altri giorni limitiamo le ore davanti alla tv, in una domenica di pioggia possiamo anche concederci uno sgarro alla regola.

Se il tempo non è proprio da lupi con il vento che soffia e la pioggia di traverso, e se si è un pochino temerari, una passeggiata fuori armati di impermeabile e stivali sarà comunque fattibile. E per i più piccoli un posticino caldo in fascia addosso a mamma o a papà, una giacca e un ombrello basteranno.

Noi questa domenica l’abbiamo passata con la febbre, sul divano accoccolati al calduccio e spulciando nelle scatole delle decorazioni natalizie mentre papà le disponeva in giro per casa.

E voi, come avete trascorso la vostra giornata uggiosa?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...