Intervistamamma(epapà!) #3: Sara e Davide di Ecobaby

È già Marzo e il tempo mi sta scappando via, soprattutto da quando sono madre e misuro il tempo con i progressi del mio bimbo! Ci credi che siamo già arrivati al nostro terzo appuntamento con l’Intervistamamma?! Io no, ho bisogno di un pizzicotto per capire che è reale! Se ti sei persa le interviste precedenti nessun problema, ti lascio qui i link per permetterti di recuperarle qui e qui!

Questo mese, con la primavera alle porte, abbiamo l’occasione di festeggiare i nostri amati papà… potevo farmi scappare l’opportunità di fare un’intervista doppia?! Una vera e propria Intervistamamma(epapà!) con Sara e Davide di Ecobaby, non solo un negozio on-line ma un vero e proprio punto di riferimento per chi vuole approcciarsi al mondo dei pannolini lavabili e non sa nemmeno da che parte iniziare. Chi meglio di loro, che ne hanno avuto esperienza diretta non solo con un bimbo, ma con due gemelli, può fornire consigli utili? L’esperienza con i pannolini lavabili è sempre molto personale, ne esistono di così tante tipologie e materiali che ognuno deve trovare la propria dimensione, scegliendo in base alle proprie esigenze, ritmi familiari e possibilità economiche. Sul loro sito www.ecobaby.it puoi scaricare gratuitamente la guida “Io la faccio qui!”, te ne consiglio caldamente la lettura! Io ho iniziato proprio da questa guida e la ritengo un ottimo punto di partenza per chiarire i dubbi più comuni e iniziare a orientarsi in questo mondo: le garanzie di avere un’esperienza positiva e non fallimentare sono di gran lunga più alte!

Sono proprio felice di poter condividere qui la loro esperienza e la loro visione sul loro essere genitori. Potrei stare ore a sentire una mamma parlare orgogliosamente del suo bimbo, e quando ho l’opportunità di ascoltare un papà parlare dei suoi figli mi sciolgo di fronte alla tenerezza che solo la figura di un padre sa trasmettere. Quando ho letto per la prima volta le loro risposte, mi hanno emozionata e sono arrivata alla fine con gli occhi lucidi! Fammi sapere se succede anche a te!

01 sara e davide ecobaby 2016
Davide e Sara.

GMB: Raccontateci brevemente chi sono Sara e Davide.

DAVIDE E SARA: Siamo due persone che si sono incontrate al momento giusto e si sono innamorate. Da lì in poi nella nostra vita sono entrati due gemelli (Emanuele e Mattia), due gatte (Gattarigola e Ikea) e un’azienda (Ecobaby). Il tutto con la naturalezza di chi si vuole un sacco di bene.

GMB: Siete miei corregionali e vi ho conosciuti grazie a un’amica comune che con infinito entusiasmo ha spazzato via ogni mia perplessità e mi ha convinta a provare i pannolini lavabili. Insieme a voi ho composto il mio kit prova e ora, chi mi segue da un po’ lo sa già, non perdo occasione per promuoverli. Quando e come è nato questo progetto?

DAVIDE E SARA: Quando sono nati Emanuele e Mattia abbiamo scelto di usare i pannolini lavabili, spinti dall’esperienza positiva di una nostra amica (proprio come è successo a te!). Lei li aveva acquistati da Ecobaby e così abbiamo scelto quel negozio per i nostri acquisti. Ci siamo trovati benissimo e quando ci siamo accorti che l’e-commerce era poco fornito ci siamo chiesti perché stesse chiudendo un negozio che a noi era piaciuto tanto. Quando si tratta di buttare il cuore oltre l’ostacolo non abbiamo rivali, per cui abbiamo deciso di diventare imprenditori rilevando il marchio Ecobaby. Era il 2014: da un primitivo magazzino ricavato dalla nostra cantina ora siamo passati ad avere il primo negozio in Italia interamente dedicato ai pannolini lavabili e alle fasce porta bebè, una collaboratrice e serviamo più di 3.000 famiglie sparse in tutta Italia ogni anno.

GMB: Qual è l’aspetto che maggiormente vi appassiona di questa attività?

DAVIDE E SARA: Trovare un singolo aspetto è difficile, te ne diciamo tre: ci appassiona l’idea di avere un lavoro che ci permetta di stare tanto tempo con i nostri bimbi, con orari flessibili per non perdere nemmeno uno dei loro momenti importanti. Il secondo aspetto che ci piace è il contatto con tante famiglie e tanti bimbi: è bello sapere di accompagnare mamme e papà in un momento così particolare e importante come quello dell’arrivo di un nuovo bimbo. Il terzo fattore che ci fa amare Ecobaby è l’impostazione che stiamo dando all’azienda: cerchiamo di essere etici, rispettosi dell’ambiente e a disposizione delle famiglie. Insomma cerchiamo di avere un’azienda felice, termine abusato ma che ci descrive bene.

negozio ecobaby
Ecobaby è anche un negozio fisico!

GMB: Diventare genitori è un’esperienza che cambia la vita, ma per ognuno di noi è un percorso diverso. Qual è la cosa più bella che la maternità (e la paternità!) vi ha insegnato?

DAVIDE: a me la paternità ha ricordato quanto sia bello vedere il mondo con gli occhi di un bambino. Sembra una banalità ma quando i miei figli si emozionano per piccole cose (un aquilone, la forma di una nuvola, una storia letta prima di dormire) risvegliano in me emozioni e sensazioni che non ricordavo di aver provato e forse nemmeno sapevo più provare. Se la risposta ti sembra melensa… beh… lo è! Mi emoziono ancora quando mi sento chiamare papà e sono sei anni che succede! 😀

SARA: io sono una persona a cui piace avere sempre tutto sotto controllo, calcolato nei minimi dettagli. Beh quando diventi mamma devi essere sempre pronta a cambiare rotta al volo. La gravidanza non è andata come me lo aspettavo, i nostri bimbi sono nati due mesi e mezzo in anticipo…è stata una maniera decisamente brusca per imparare che la vita va vissuta al momento, godendo a pieno ogni istante senza troppi progetti o pianificazioni. Ora mi godo tutto, ogni piccola cosa come fosse il tesoro più grande del mondo. E dal futuro mi aspetto solo ciò che vorrà darmi, senza pretese. Inoltre vedere come i miei due piccoli bimbi di un chilo si sono aggrappati alla vita mi ha fatto capire quanta forza c’è dentro ognuno di noi e che nulla è impossibile. La mia vita dopo la loro nascita è decisamente cambiata!

sara davide e bimbi piccoli
Davide, Sara e i loro splendidi gemelli, Emanuele e Mattia

GMB: C’è qualcuno che vi ha ispirato nella vita e nel vostro essere genitori, e perché?

DAVIDE: senz’altro i miei stessi genitori. Mi hanno insegnato l’importanza dell’essere presenti e che tutte le cose realmente importanti per un bambino sono gratis. Se non mi avessero insegnato queste due cose, sarei un padre sicuramente peggiore.

SARA: ho passato gran parte della mia infanzia assieme ai miei nonni. Per me sono un grandissimo esempio innanzitutto d’Amore: 57 anni di matrimonio e si amano ancora come il primo giorno. Quando si diventa genitori si tende a dimenticare dove tutto ha avuto inizio e la coppia viene messa da parte. Loro mi hanno insegnato che una mamma e un papà che si amano non possono che creare una famiglia forte e unita. Mia nonna, pur senza saperlo, è stata con me una grandissima educatrice montessoriana: devo a lei tantissime delle cose che so fare oggi, me le ha insegnate coinvolgendomi in tutte le piccole e grandi attività di ogni giorno. Ed è quello che cerco di fare io oggi con Mattia ed Emanuele. Quando penso al mio futuro di mamma (e di moglie) non posso che pensare ai miei nonni.

GMB: Siete molto attenti all’ambiente, ed è questa passione che ha dato vita e tuttora alimenta la vostra attività. Avete passioni nascoste che volete rivelarmi?

DAVIDE: ho tantissime passioni e troppo poco tempo per seguirle tutte. Mi piace molto coltivare l’orto, adoro le birre artigianali, leggo molto. E poi mi piace giocare a calcio, guardare il basket, viaggiare… l’elenco sarebbe davvero lungo!

SARA: da adolescente volevo fare la fumettista, ho seguito vari corsi (fra i quali uno indimenticabile con Davide Toffolo) e passavo le giornate e le nottate a disegnare. Mi manca tanto disegnare, colorare e dipingere. Mi appassiona tantissimo il fai da te e mi piacerebbe imparare a fare un po’ di tutto da sola: cucire, fare a maglia, tante abilità che tutte le nostre nonne avevano e che stiamo perdendo… credo sia davvero un peccato!

GMB: Vi chiedo di scegliere un libro che non può assolutamente mancare nella libreria dei futuri genitori che stanno leggendo queste righe. Visto che siete in due, posso concedervene uno a testa! Quale scegliereste e perché?

DAVIDE: scelgo un libro per bambini, “A spasso col mostro” di Julia Donaldson. Lo scelgo perchè una delle cose che più amo dell’essere papà è leggere le storie ai miei bimbi. E la storia del Gruffalò è la più bella che esista e ogni volta che i miei bimbi me la chiedono è un piacere (ri)leggerla.

SARA: difficilissimo sceglierne solo uno, il mondo dei libri illustrati è veramente affascinante e ricco di veri e propri capolavori. Un libro che ho particolarmente nel cuore e che mi fa sempre scendere la lacrimuccia è “Romeo e Giulietta” di Mario Ramos. A parte il titolo non ha nulla a che fare con il dramma shakespeariano: è la storia di un elefante timido e di un piccolo topolino che ci insegnano come la diversità sia in realtà una grande opportunità per trovare qualcuno che ci completi e ci faccia apprezzare ancora di più la vita. Siamo così affezionati a questo libro che abbiamo inserito la frase finale nel nostro libretto nuziale.

sara davide e bimbi
I migliori paggetti che si possano avere il giorno del proprio matrimonio!

Purtroppo anche questa Intervistamammaepapà è già finita. Ringrazio Sara e Davide per il tempo che ci hanno dedicato e per la loro disponibilità a svelare un pezzettino della loro tenerissima storia. E poi, non so te, ma io ogni volta corro a recuperare i libri consigliati perché sono sempre troppo curiosa e apprezzo sempre tantissimo la scelta che i miei ospiti suggeriscono! Fammi sapere tu cosa ne pensi, il tuo feedback è importante per me, lasciami un messaggio o passa a salutarmi sulla pagina Facebook!

Annunci

Un pensiero riguardo “Intervistamamma(epapà!) #3: Sara e Davide di Ecobaby

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...